17.2 C
Londra
lunedì, Maggio 23, 2022

Morto il calciatore messicano Antonio Salazar: sostanza ritrovato nel bagagliaio di un’auto

Calcio messicano in lutto per la morte del giocatore Antonio Salazar, 33 anni. Il suo corpo è stato ritrovato nel bagagliaio della sua macchina a Tonalà.

Aveva 33 anni Antonio Salazar Castillo, il calciatore messicano trovato morto nel bagagliaio della sua auto, a Tonalà nello stato di Jalisco. La polizia prosegue le indagini per fare luce sull’accaduto.

Morto il calciatore Antonio Salazar

Giallo sulla morte di Antonio Salazar.

Domenica 9 maggio il corpo del giocatore è stato ritrovato nel bagagliaio della sua Chevrolet Cavalier, avvolta dalle fiamme. I Vigili del Fuoco hanno ritrovato all’interno del parziale il corpo senza vita di Salazar. La Procura dello Stato di Jalisco (FGE) ha aperto un’indagine per ricostruire con esattezza ciò che è successo e che ha portato alla morte del calciatore messicano.

LEGGI ANCHE: Jody Lukoki morto a 29 anni in circostanze da chiarire: mondo del calcio in lutto

Il corpo del 33enne era irriconoscibile.

Ulteriori esami ne hanno accertato l’identità. La polizia ha fatto sapere che non era arrivata alcuna denuncia di furto che riguardasse l’auto di Salazar. Il sospetto è che il calciatore sia stato ucciso e poi riposto nel bagagliaio della sua Chevrolet, poi data alle fiamme.

Ultime Notizie
- Advertisement -spot_img
Notizie Correlate