10.7 C
Londra
martedì, Settembre 27, 2022

La vita dell’amante nella collezione di N21

(ANSA) – MILANO, 21 SET – I tanti stati d’animo di un’amante
fanno da sfondo alla collezione per la prossima estate disegnata
dal direttore creativo
Alessandro Dell’Acqua per la sua N21.
   
“Le amanti – dice lui – sono portatrici di molti stati
d’animo: l’amore, la gioia, la passione, il benessere,
l’erotismo, il sesso, la delusione, la rabbia e possono passare
dall’uno all’altro in pochissimo tempo. Più che una reazione
istintiva, in questi cambiamenti d’animo improvvisi e veloci c’è
la capacità di prendere atto delle situazioni che si trasformano
in modi imprevedibili. E poi c’è un’ambivalenza che definirei
naturale, perché ovviamente le amanti sono amatissime dall’amato
e odiatissime dalle rivali”.
   
In questo gioco tra moralismo e passionalità, liberazione e
costrizione, la collezione si dipana come un racconto
cinematografico alla maniera di Monica Vitti, Anna Magnani,
Stefania Sandrelli. Così le gonne hanno sempre un qualcosa di
scomposto e non si allacciano
interamente sul retrostante, le camicie sono in seta e nylon
trasparente con gli inserti in pizzo, i mini tailleur sono in
maglia doppiata con paillettes rosse o pizzo di tulle, le
giacche hanno piume di gallo applicate, le culotte e i reggiseni
in raso dai colori forti sono protagonisti sotto gli
abiti-lingerie trasparenti o con le gonne a condotto in pelle
chiara. Gli abiti da sera più preziosi sono invece ottenuti da
abiti da sposa vintage smontati e rimontati, portati con le
mules ingegneristiche, alte 12 cm ma senza tacco. (ANSA).
   

Ultime Notizie
- Advertisement -spot_img
Notizie Correlate